l'arte allo specchio -

24 ottobre - 23 aprile

Programma

L'ARTE ALLO SPECCHIO

 

L'arte è un'occupazione morale e non professionale.

E' indispensabile conservare un punto di vista sull'arte come qualcosa di estremamente serio e responsabile, che non si limita a concetti come tema, genere e forma.

L'immagine è eterna. I grandi capolavori esprimono questo concetto: l'immagine artistica non cede alle analisi, poiché questa è qualcosa di indivisibile.Se, invece, si dovesse trovare un senso, un'interpretazione allora diventa simbolo e il simbolo invecchia non appena lo si decifra.

Elemento fondamentale in arte è comprendere la specificità del proprio materiale. L'opera che si cercherà di realizzare dovrà essere un'estensione della natura in modo da creare pittura dalla pittura - se si userà questo medium - e non finta pittura dove l'unicità viene sopraffatta dalla funzione. Da questo l'artista tenderà alla completezza spingendolo a fare delle nuove scoperte e spronandolo in continuazione a compiere il massimo sforzo morale.

Questo sarà un corso dedicato a chi desidera confrontarsi con se stesso per riconoscersi e riconoscere il percorso dell'Arte, attraverso – per chi vorrà – non solo l'uso della pittura, ma per mezzo di contaminazioni di varie discipline artistiche, quali fotografia, pastello, china e xilografia. Il docente in questo tragitto seguirà l'allievo suggerendo e discutendo con lui su quale principio adottare per riuscire ad esprimere al meglio la propria personalità.

Condividi il corso