Tracciare misura. Possibili sculture.

11 marzo - 01 aprile

Programma

Tracciare misura. Possibili sculture.
 
Il workshop vuole essere un primo approccio alla comprensione e al fare nell’ambito
dell’arte contemporanea. Il workshop propone la produzione di oggetti tridimensionali e la
ricerca di un linguaggio personale. Per la creazione degli elaborati potranno essere impiegati
materiali vari purché duttili, adeguati al tempo e al luogo a disposizione per la
lavorazione.
Ogni lezione sarà accompagnata da una parte teorica che introdurrà le pratiche del
contemporaneo attraverso opere e artisti scelti in base alle motivazioni degli allievi. Saranno
preziosi i momenti di discussione collettiva sugli elaborati in fieri, occasioni per domande,
chiarimenti e spunti di riflessione. Il rapporto tra gli allievi infatti, con sguardo reciproco
costruttivamente critico, è lo spazio più valido per l’autocomprensione. Mostrare
vicendevolmente lo stato del lavoro ci aiuterà a coltivare un vivaio di sensibilità differenti. La
realizzazione degli oggetti sarà sostenuta da costanti revisioni individuali, per accompagnare
gli allievi nella scoperta della propria ricerca. 
Importante sarà la scelta del materiale, che non dovrà essere di difficile manipolazione, a
confronto con il quale possiamo tracciare il nostro stesso atteggiamento, individuare una
poetica, tracciare una propria tecnica, acquisire esperienza sulla disposizione. Possiamo
interrogarci su forma e immagini attraverso i materiali più vari: carte, materie plastiche ed
elastiche, ma anche oggetti del quotidiano od oggetti ritrovati, ciò che ci affascina e fa
risuonare in noi particolari significati e interessi.
Indicazioni bibliografiche:
Luciano Fabro, Arte torna arte, Torino, Einaudi, 1999
Emanuele Coccia, La vita sensibile, Bologna, Il Mulino, 2011
Federico Ferrari, L’insieme vuoto, Milano, Johan & Levi, 2013
Arte dal 1900, Modernismo, Antimodernismo, Postmodernismo, Bologna, Zanichelli, 2017
Il workshop, di complessive 28 ore si terrà nell’arco di quattro settimane consecutive in
aprile/maggio 2020 (compatibilmente con le festività/ponti di Pasqua, 25 aprile e 1 maggio)
:
Prima settimana: mercoledì sera ore 18:00 – 22:00 / sabato ore 9:00 – 13:00
Seconda settimana:mercoledì sera ora 18:00 - 22:00 / sabato ore 9:00 – 13:00
Terza settimana: mercoledì sera ore 18:00– 22:00 / sabato ore 9:00 – 13:00
Quarta settimana: mercoledì sera ore 18:00 – 22:00 
 
n. minimo / massimo di allievi: 8 / 10
Il workshop sarà preceduto da un incontro introduttivo rivolto a tutte le persone
interessate; nell’occasione la docente approfondirà contenuti e modalità didattiche del
corso, (inclusi i possibili materiali), rispondendo nel contempo alle richieste di chiarimenti.
 
La data dell’incontro preliminare sarà comunicata per tempo a tutti coloro che ci avranno
segnalato il loro interesse.
Condividi il corso