Sabato 23 settembre, dalle 10 alle 13, è in programma l'open day nella sede di via Mameli 73/A a Verona, presenti docenti vecchi e nuovi: verranno presentati i corsi dell'anno accademico 2017-2018 (e ci si potrà già iscrivere) che comincerà lunedì 16 ottobre con due nuovi insegnanti: «Scultura leggera. Materiali leggeri, pensieri forti» di Donata Lazzarini e «Pittura. Monotipo e altre tecniche sperimentali» di Giacomo Modolo. Lazzarini è docente di scultura all’Accademia di Brera a Milano e ha tenuto una serie di esposizioni in importanti spazi pubblici e gallerie; Modolo ha invece cominciato a esporre nel 2009 ed è stato tra i fondatori del Collettivo la Qasba, realtà volta a promuovere esperienze artistiche ed eventi pubblici. Tra i nuovi docenti anche Jernej Forbici, sloveno, i cui lavori sono presenti in molte mostre, fiere, istituzioni e collezioni, e Marika Vicari che disegna e dipinge boschi, paesaggi ed elementi naturalistici con grafite su legno e carta creando sia lavori di piccole dimensioni che installazioni di grande formato: il primo guiderà il corso di pittura di paesaggio ad acrilico, la seconda quello di disegno contemporaneo. Infine Alberto Corradi, le cui storie e immagini sono apparse in Italia, Canada, Francia, Macedonia, Messico, Portogallo, Serbia e Slovenia: sarà docente del corso primaverile di fumetto.
Questo il calendario delle lezioni:

al lunedì i corsi di scultura di Lazzarini e di pittura di Modolo.

Al martedì pittura ad acrilico con Forbici e poi, da gennaio a maggio, pittura iperrealista con Marica Fasoli. Da marzo, «Cipria di luce, la polvere dei sogni» (pastello) con Francesco Stefanini e, sempre in primavera, al martedì, il corso di decorazione alla caseina di Francesca Veneri.

Al mercoledì il corso di pittura di Silvio Lacasella «Tra astratto e figurativo»; «Disegno contemporaneo» (alla sera, sono previste anche due sedute di nudo) con Vicari e da marzo «Scuola di nudo» con Igor Molin (alla sera, otto sedute di nudo e due lezioni teoriche).

Al giovedì «Come in uno specchio. Noi in arte», corso di pittura con Pierantonio Tanzola che da gennaio, alla sera e sempre al giovedì, terrà anche il corso di video art. In primavera, inoltre, il corso di fumetto di Corradi.

Al venerdì le lezioni di pittura «Avvio alla poetica» e il corso di base con Nannini.

Al sabato il corso di acquerello di Gabriele Brucceri.