All'Istituto italiano di Cultura a Lisbona, martedì 28 marzo si inaugura la mostra di Gabriele Brucceri. «Frammenti di memoria» è il titolo dell'esposizione di acquerelli dell'artista e docente dell'Accademia Cignaroli, inserita nel ciclo dedicato alla carta di Fabriano e dedicato all'arte contemporanea italiana: si tiene nell'ex cappella del Palazzo, sede dell'Istituto in rua do Salitre do Salitre. Brucceri, vincitore del Premio internazionale Fabriano Watercolour 2014, è presentato dall'architetto e acquarellista Vasco d'Orey Bobone.